Profumi solidi fai da te: come riciclare i campioncini della profumeria.

Ciao a tutti,
oggi vi proporrò una ricetta semplicissima con quattro ingredienti, per preparare dei profumi solidi, comodissimi da tenere sempre in borsa e che superano tranquillamente anche i controlli della sicurezza in aeroporto. Ne avevo uno proprio qualche giorno fa quando sono andata a Valencia!
Immagino che tutti voi abbiate in casa qualche campioncino di profumo regalato in profumeria che naturalmente, se usato così com’è, dura davvero poco, ma se invece lo usiamo per realizzare i profumi solidi durerà tantissimo! Oltretutto non amo i profumi forti, quelli che fanno venire mal di testa a noi e anche a chi ci sta intorno, e spesso riesco ad apprezzare un profumo solo a fine serata, quando ormai è quasi completamente svanito! Con questo sistema l’intensità del profumo che vogliamo raggiungere è modulabile e dipende dal numero di gocce di profumo che inseriamo nel nostro profumo solido.

Veniamo alla ricetta.

Ingredienti per un profumo:
– 2 g cera d’api;
– 6 g olio di riso;
– 2 g burro di karitè;
– 20-25 gocce di profumo.

Preparazione.
Dopo aver pesato tutti gli ingredienti, sciogliete a bagno maria la cera d’api, l’olio di riso e il burro di karitè. In questo caso è meglio usare cera d’api sbiancata che non ha più quell’odore di miele che adoro in altri casi, ma che in questo caso può alterare il profumo finale.

profumo solido

profumo solido

profumo solido   profumo solido
A questo punto aggiungete le gocce di profumo e mescolate. Se volete un profumo più intenso, aggiungetene 25 gocce, altrimenti 20 vanno benissimo.
Travasate il composto in un contenitore di plastica o di latta.

profumo solido

profumo solido

E voilà, il profumo solido è pronto!

La durata del profumo sulla pelle dipende dal profumo che usate. Ne ho preparato alcuni usando profumi diversi e non tutti hanno la stessa durata. Però poco male, dal momento che ne basta una piccola quantità da spalmare su polsi e dietro le orecchie, e non dimentichiamoci che è anche idratante!
Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e se la fate, lasciatemi un commento!
Potete seguirmi anche su Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest.

A presto e un bacione.

photos by Mauronster


I prodotti che vi consiglio:

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.