Spignatti in tempo di Coronavirus_Olio viso naturale alla lavanda

Ciao a tutti,

qualche giorno fa vi ho accennato di aver appena finito di leggere I Promessi Sposi, diciamo che è stato in un certo senso il libro di questa quarantena. L’ho letto a piccole dosi, non perché fosse noioso, ma perché è un’opera che va assaporata lentamente, un po’ come facciamo con un dolce che ci piace tanto e che vorremmo non finisse mai.

La scelta di ri-leggere questo libro, (che alle superiori ho odiato con tutto il mio cuore e che tra l’altro a scuola non avevamo mai finito di leggere!), è nata per due motivi; il primo è che una coppia di super amici ha dovuto rimandare il matrimonio a causa del virus, e l’altro è che nel 1630 c’era stata la peste.

Siccome il lieto fine era garantito, Renzo e Lucia infatti si sposano (dai, non ditemi che ve lo sto spoilerando!) e siamo ancora qui’, quindi significa che il genere umano non si è estinto, mi ha dato un po’ di coraggio, col pensiero che se ce l’hanno fatta loro, possiamo rialzarci anche noi.

E’ stato incredibile leggere le cronache dell’epoca e vedere come la guerra fosse considerata più importante della salute della popolazione, vedere come si rifiutassero le prime avvisaglie della peste, vedere come i complottisti esistessero già da allora, spargendo voci e accusando delle persone di spargere unguenti velenosi per diffondere la peste.

Bene, cambiando discorso, vi propongo una nuova ricetta per un olio viso naturale, che potrete usare la notte prima di andare a dormire, ovviamente dopo esservi struccate per bene!

Olio viso naturale

Non spaventatevi, ci sono parecchi ingredienti, ma non è necessario averli tutti, vi spiegherò dopo il perché.

Ingredienti per 100 g:

OLI LEGGERISSIMI:

  • 20 g olio di jojoba

OLI LEGGERI:

  • 10 g olio di argan
  • 10 g olio d’oliva
  • 10 g olio di borragine

OLI MEDI:

  • 25 g olio di avocado
  • 10 g olio di sesamo
  • 10 g olio di germe di grano

OLI PESANTI:

  • 5 g tocoferolo (vitamina e)

5 gocce di olio essenziale di lavanda

2 gocce di olio essenziale di carota selvatica

Preparazione:

Unite tutti gli ingredienti e versate l’olio viso in un contenitore col contagocce.

Uso:

La sera, dopo esservi struccate per bene (mi raccomando), versate due gocce di olio sui polpastrelli e massaggiatele sul viso, leggermente umido, fino a completo assorbimento. Quest’olietto rende la pelle nutrita e morbida al tatto, è spettacolare.

Olio viso naturale

Consigli e sostituzioni.

So che ci sono parecchi ingredienti, ma se non li avete tutti o se volete usare un solo olio potete fare in questo modo:

PELLE GRASSA: OLI LEGGERISSIMI: olio di jojoba

PELLE MISTA: UN OLIO LEGGERO A SCELTA TRA: olio di argan, olio d’oliva, olio di borragine

PELLE SECCA: UN OLIO MEDIO A SCELTA TRA: olio di avocado, olio di germe di grano, olio di sesamo.

Se invece vi manca qualche olio, potete sostituirlo con un altro della stessa densità. Facciamo un esempio, se vi manca l’olio di avocado, potete sostituirlo con olio di sesamo o con l’olio di germe di grano.

Ho messo la ricetta per 100 g in modo tale ognuno possa preparare la quantità che preferisce, ma vi consiglio di non prepararne 100 g, visto che dura un'eternità, ma di farne la metà o anche un quarto, semplicemente facendo dei semplici calcoli matematici.

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, se la preparate lasciate un commento.

Vi voglio bene, un abbraccio forte e ci risolleveremo, forza 🙂

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.