Finalmente a casa…

Ciao a tutti,

Domani mattina prenderò due aerei per tornare a casa per le vacanze di Natale! Durante l’ultima settimana ho fatto il conto alla rovescia perché non vedevo l’ora di tornare a casa, riabbracciare tutti, dormire nel mio letto con la mia amata termocoperta, vedere il mare, respirarne il profumo di salsedine, toccarne la sabbia bianca come la neve. Mi manca ogni cosa, incluso il traffico del sabato sera per arrivare a Cagliari, perfino il fatto di non trovare parcheggio e di dover camminare per chilometri! Insomma mi manca proprio tutto, domani quando atterrerò a Cagliari bacerò la terra che avrò sotto i piedi, la mia amata Sardegna. Ovviamente lo farò metaforicamente, meglio evitare che mi becchi qualche infezione!!!!!

Nonostante tutto, purtroppo non rientrerò a casa a trascorrere delle vere e proprie vacanze, perché dovrò lavorare tanto grazie ai nostri professori che ieri ci hanno comunicato che dobbiamo cambiare il progetto a cui stavamo lavorando da tre settimane. Quella di ieri è stata la prima correzione del progetto, perché a causa della loro scarsa organizzazione, è stata posticipata di settimana in settimana fino ad arrivare a ieri, e la consegna finale sarà il 20 di gennaio, pazzesco!

Comunque sono più che sicura che ce la faremo, quindi, come dicono qui, manos a la obra, che tradotto significherebbe rimbocchiamoci le maniche!

Non vedo l’ora di essere a casa, ora corro a fare la valigia!!!

Buon Natale a tutti e buone feste!!!

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.