Scrub corpo fai da te Talasso senza salasso!!

Ciao a tutti,

spesso mi chiedete come sia possibile preparare in casa uno scrub corpo in modo facile e con ingredienti semplici da reperire. Quello che vi propongo oggi, oltre ad essere uno scrub efficace, ha anche un effetto idratante che vi lascerà la pelle morbida e liscia. Gli ingredienti li avete sicuramente a casa, quindi non dovrete nemmeno andare al supermercato per procurarveli.

Veniamo alla ricetta.

Ingredienti per circa un vasetto da 250 ml di prodotto:

  • 6 cucchiai di sale integrale grosso;
  • 3 cucchiai di sale fino;
  • 6 cucchiai di olio di riso;
  • 3 cucchiai di olio di vinaccioli;
  • 3 cucchiai di olio di mandorle dolci;
  • 1 cucchiaio di olio di germe di grano;
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna;
  • 1 cucchiaio di farina di cocco;
  • 10 gocce olio essenziale arancio dolce;
  • 3 gocce olio essenziale cannella;
  • 5 gocce olio essenziale limone;
  • 2 gocce olio essenziale menta.

Preparazione.

Versate tutti gli ingredienti tranne gli oli essenziali in una ciotola e mescolateli. Poi aggiungete gli oli essenziali e mescolate di nuovo. Poi travasate il composto in un vasetto di vetro o di plastica, potete anche riciclare un barattolo di una crema finita.

Utilizzo.

Dopo aver fatto la doccia prelevate due tre cucchiaini di prodotto e massaggiatelo sul corpo con movimenti circolari dal basso verso l’alto per favorire la circolazione. Una volta terminato, risciacquate abbondantemente con acqua. Vi consiglio di fare quest’operazione in doccia per evitare di sporcare ovunque!

E’ una ricetta semplicissima, che potrete preparare in pochi minuti.

talasso scrub

Se volessi ridurre la ricetta a soli due ingredienti, direi che è fatta di olio e sale. In questo caso l’ho arricchita con gli oli essenziali e vari tipi di sale e di polveri esfolianti, ma il concetto non cambia.

Se non avete il sale integrale potete sostituirlo con il sale grosso da cucina. Per quanto riguarda gli oli potete sostituirli usandone uno solo, ad esempio quello d’oliva. Gli oli essenziali se non li avete potete ometterli, diciamo che, pur non essendo indispensabili, arricchiscono lo scrub e gli danno anche un bel profumo.

Come potete vedere dalla ricetta, ho usato polveri di granulometrie diverse, per rendere più facile l’uso dello scrub, affinché non cada tutto a terra appena steso.

talasso scrub

Se avete la pelle molto delicata, vi consiglio di pestare il sale grosso in un mortaio in modo da renderlo meno aggressivo sulla pelle.

Naturalmente questo trattamento non va fatto tutti i giorni, ma ogni due tre settimane per eliminare le cellule morte e ridonare luminosità alla pelle.

Questo scrub si conserva a lungo per l’assenza di acqua e non ha nemmeno bisogno di conservanti. Per prolungarne la durata dovrete avere l’accortezza di prelevare il prodotto con un cucchiaio, in modo da non doverci mettere le mani bagnate dentro.

Spero che questa ricetta vi piaccia e se la fate scrivetemi.

Vi ricordo che potete seguirmi anche su facebook e instagram.

A presto

Grazie

I prodotti che vi consiglio:

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.